Il candidato alla presidenza democratica degli Stati Uniti e l’ex vicepresidente Joe Biden ha rivelato di non possedere alcun bitcoin dopo l’hackeraggio di Twitter.

Il presunto candidato alla presidenza democratica Joe Biden ha rivelato di avere zero bitcoin al giorno dopo che gli hacker hanno compromesso il suo account Twitter per sollecitare bitcoin dai suoi seguaci. L’ex vicepresidente ha rivelato di non possedere alcun Bitcoin e non avrebbe chiesto a nessuno di mandarglielo. Ha invece indirizzato i suoi seguaci verso un sito web dove possono donare in dollari USA. Joe Biden, che assumerà il presidente in carica degli Stati Uniti Donald Trump alle elezioni di novembre, non ha detto nulla sull’industria dei crittografi finora.

Non ho Bitcoin, e non vi chiederò mai di mandarmene uno. Ma se vuoi contribuire a fare di Donald Trump un presidente di un mandato, puoi farlo qui: Contribuisci all’elezione di Joe Biden Unisciti a noi! Contribuisci oggi.

Twitter hacker fa scintille di conversazione su bitcoin

La piattaforma di microblogging Twitter è stata testimone di una grave violazione della sicurezza la scorsa settimana, quando gli hacker sono riusciti a compromettere gli account di personaggi famosi, tra cui l’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama, Jeff Bezos, Elon Musk, Kanye West e molti altri per sollecitare bitcoin. Il massiccio hacker di Twitter ha scatenato una conversazione sui bitcoin e l’industria dei crittografi. Il principale bitcoin di criptovaluta ha guadagnato l’esposizione mainstream e ha suscitato l’interesse della gente. Il CEO di crypto exchange Binance, Changpeng Zhao, ha detto che l’hack ha funzionato come una massiccia campagna pubblicitaria per bitcoin.

Quali sarebbero le regole della crittografia sotto la presidenza di Joe Biden?

L’ex vice presidente e il presunto candidato democratico, Joe Biden, non ha menzionato chiaramente le sue intenzioni riguardo all’industria dei crittografi. Ma gli analisti ritengono che sia al passo con le innovazioni del settore tecnologico e che prenderà le misure adeguate. La maggior parte delle politiche proposte da Joe Biden sono moderate rispetto a quanto proposto da Bernie Sanders nella sua campagna precedente. L’approvazione di Joe Biden per il crypto potrebbe fargli guadagnare i voti della comunità del crypto nel Paese. In precedenza, Andrew Yang, l’ex candidato democratico alle presidenziali, aveva chiesto le norme positive per l’industria dei crittografi. Ma si è ritirato all’inizio di quest’anno e ha appoggiato Joe Biden.

L’FBI sta attualmente indagando sull’importante hackeraggio di Twitter avvenuto la scorsa settimana.

admin